Dove mangiare senza glutine a Barcellona

Durante l’organizzazione del mio viaggio nella bellissima città catalana, una delle prime domande mi sono posta è stata: dove mangiare senza glutine a Barcellona?

In realtà, a Barcellona chi è celiaco come troverà molte opzioni senza glutine. D’altronde la Spagna è il regno della paella e della sangria, ed entrambe sono assolutamente senza glutine. Quindi, se volete stare tranquilli, potrete andare sul sicuro con la paella, ma non vi preoccupate perché ci sono anche molte tapas adatte a noi celiaci.
Inoltre, in molti posti basterà semplicemente controllare attentamente la preparazione del cibo che avrete davanti agli occhi.

Dove mangiare senza glutine a Barcellona

I miei consigli non riguardano solo i ristoranti, ma anche bancarelle o tipologie di cibo che potrete scegliere per i vostri pasti senza glutine, per avere uno spettro ampio di cosa potrete assaggiare in questa città.

Quindi, ecco i miei consigli su dove mangiare senza glutine a Barcellona.

La Boqueria

Parto da uno dei miei posti preferiti in assoluto della città: il mercato de La Boqueria.

Dove mangiare senza glutine a Barcellona? Sicuramente alla Boqueria un celiaco potrà trovare qualcosa adatto a lui
Il mercato de La Boqueria

Vi chiederete: ma come fai ad essere così sicura di poter mangiare qui?

Beh, l’importante è che voi evitiate gli stand dove friggono qualsiasi cosa e gli stand che vengono pane e simili. Ad esempio, io mi fermo sempre presso gli stand di frutta, dove davvero potrete trovarne di tutti i gusti e, tra l’altro, potrete bere un ottimo frullato fatto proprio sul momento.
Oltre alla frutta, comunque, ci sono anche bancarelle di salumi e formaggi, dove potrete mangiare un bello spiedino mentre continuate a passeggiare all’interno del mercato.

Quindi, direi che la Boqueria rientri tra i migliori posti dove mangiare senza glutine a Barcellona.
Inoltre, la Boqueria è il paradiso dei golosi, perché potrete trovare ogni tipo di dolce, ma, da celiaca, vi consiglio sempre di chiedere alle persone dietro il bancone se potete mangiarle.

La Boqueria è il posto ideale per mangiare, soprattutto se avete poco tempo a disposizione. Sono stata spesso a Barcellona durante delle crociere, quindi spesso avevo solamente un giorno, altre addirittura mezza giornata, per visitarla. In questi casi, mangiare alla Boqueria diventa fondamentale per risparmiare tempo!

Gustos Bcn Arenas

Il prossimo posto dove mangiare senza glutine a Barcellona si trova all’interno di un centro commerciale in Plaza Espana, proprio ai piedi della collina del Montjuic, e si chiama Gustos Bcn Arenas.

Questo ristorante ci ha colpito subito per il suo aspetto curato e caratteristico, ma soprattutto per la cucina a vista. Infatti, abbiamo potuto assistere alla preparazione della paella sul momento.

Lo consiglio per la grande varietà di tapas che offrono, in modo tale che potrete valutare i piatti con la più probabile assenza di glutine. Poi, ovviamente, è fondamentale verificare con il personale, che è molto cortese e vi consiglierà cosa scegliere.

Il polpo gallego di Gusto BCN Arenas
Polpo gallego

Con la paella, andrete sul sicuro, ma io ho provato un polpo gallego eccezionale.
Da bere, visto che la birra per ovvi motivi è vietata, non lasciatevi scappare la Sangria, che a Barcellona è davvero incredibile.

Taller de Tapas

Ma adesso arriviamo al mio ristorante preferito dove mangiare senza glutine a Barcellona: Taller de Tapas.
In realtà, è una catena di ristoranti, perché potete trovarlo in più zone della città, tra cui la Rambla, ma il mio preferito si trova nel suggestivo quartiere del Born. L’abbiamo scoperto quasi per caso, passeggiando verso sera in questo meraviglioso quartiere. Ci ha colpito l’insegna e l’interno del locale, ma ammetto che è buonissimo anche quello lunga la Rambla. Infatti, nel mio viaggio a Barcellona in 3 giorni, li avevo provati entrambi, perché non potevo resistere soprattutto alla loro sangria!

L’abbiamo trovato per caso, attirate dai muri in pietra delle salette interne e dai suoi semplicissimi tavolini di legno. Appena entrate, ci ha accolte una dolce signora, che ci ha accompagnate al tavolo e ci ha consegnato i menù, indicandoci su richiesta le tapas senza glutine.

Avrete molta scelta, pagherete poco e, cosa davvero importante, berrete la migliore sangria della vostra vita! Vi sfido a trovarne di migliore.

Tapas presso Taller de Tapas nel quartiere del Born
Tapas al Taller de Tapas

Questi sono i miei 3 posti preferiti dove mangiare senza glutine a Barcellona e li ho scoperti quando ho visitato la città catalana in 3 giorni insieme a mia madre a mia sorella, che tra l’altro è celiaca come me!

Se volete scoprire altri posti dove poter mangiare senza glutine, in Italia e nel mondo, vi rimando agli articoli nella categoria senza glutine che trovate sempre su questo blog!

2 commenti su “Dove mangiare senza glutine a Barcellona”

Lascia un commento