5 motivi per visitare Budapest a dicembre

Era il 2018 e, accorgendomi dei prezzi molto economici di Ryanair sulla tratta Milano-Budapest, ho deciso di prenotare, in pieno inverno. Eccovi, dall’esperienza di quell’inaspettato viaggio, i miei 5 motivi per visitare Budapest a dicembre

5 motivi per visitare Budapest a dicembre

La capitale ungherese è una delle città europee che più mi è piaciuta a primo impatto, forse perché rimango sempre affascinata dalle località affacciate sugli specchi d’acqua, siano loro fiumi oppure mari.

Sono stata a Budapest d’inverno quasi per caso e, nonostante il freddo, l’ho trovata suggestiva e magica, un po’ per i mercatini e le luci di Natale, un po’ per il nevischio che ci dava il buongiorno ogni mattina.

Ma ecco, finalmente, i miei 5 motivi per visitare Budapest a dicembre.

I dolci dell’inverno ungherese

Infatti, non potete visitare Budapest a dicembre senza provare, tra le bancarelle della città, i suoi iconici Kürtöskalacs, i camini dolci ungheresi.
Il Kürtöskalacs viene cotto su uno spiedo cilindrico, che viene fatto ruotare lentamente sul fuoco. È composto da sottile sfoglia lievitata e zuccherata, fatta arrotolare attorno ad un cilindro di legno, che gli dona la tipica forma a camino.

I camini dolci di Budapest

Ma la cosa davvero gusto avviene dopo la cottura. Infatti, potrete ricoprire il vostro camino con cacao, cioccolata in scaglie, cannella o cocco. Non vi è già venuta l’acquolina?

Come ben sapete, però, io sono celiaca e non l’ho potuto assaggiare, ma Omar sembrava davvero felice con il suo camino al cioccolato.
Io, invece, mi sono consolata con un bel bicchiere di vin brûlé, ideale per scaldarsi le mani nel freddo di Budapest a dicembre.

Il gulasch

Quando si pensa all’Ungheria non si può non pensare al gulasch. Quindi, non può mancare tra i miei 5 motivi per visitare Budapest a dicembre.
Di cosa sta parlando? Si tratta di una zuppa a base di carne, lardo, soffritto di cipolle, carote, patate e paprika.

Noi l’abbiamo provato all’Hungarikum Bisztrò e l’abbiamo trovato davvero buono. Secondo me, d’inverno è sicuramente meglio, perché ti scalda davvero. Non so se d’estate sarei riuscita a mangiarlo.

Goulasch
Il gulasch dell’Hungarikum Bisztrò

L’unico consiglio che posso darvi, se siete celiaci o avete delle intolleranze, è chiedere subito ai camerieri cosa potete mangiare. 

Le luci del Grande Mercato Centrale

Il Great Market Hall è sicuramente uno dei posti da visitare a Budapest, ma immaginate di farvi una passeggiata in questo grande spazio tutto addobbato, con luci che scendono dal soffitto a creare un’atmosfera incredibile.
Qui, infatti, troverete prodotti ungheresi gastronomici e non in una cornice molto particolare, perché è un luogo frequentato anche da molti locali e non solo dai turisti. 

Mercato centrale di budapest
Mercato centrale di Budapest

È qui che Omar ha assaggiato la famosa pizza fritta!

Pista di pattinaggio più grande d’Europa

A dicembre, in una città dove si fa fatica ad arrivare ad 1 grado, poteva non esserci un’enorme pista di pattinaggio sul ghiaccio?
Si trova, tra l’altro, in una zona suggestiva e quasi magica. Infatti, è situata tra la piazza degli Eroi ed il Castello Vajdahunyad.

Pista di pattinaggio a Budapest

D’inverno, sotto il lago del parco, un macchinario speciale genera una superficie continua di ghiaccio di 12 mila metri quadrati. Insomma, c’è posto per tutti!

Mercatini di Natale

A dicembre, la richiesta più gettonata per i turisti è trovare una città dove vivere a pieno l’esperienza dei mercatini di Natale.
A Budapest avrete solamente l’imbarazzo della scelta, perché troverete bancarelle e street food in ogni piazza.

5 motivi per visitare Budapest a dicembre: i mercatini e le decorazione di Natale
Natale a Budapest

Quindi, il mio consiglio è di cominciare a passeggiare verso le 18.00 e godervi l’atmosfera natalizia ad ogni angolo di questa suggestiva città.

5 motivi per visitare Budapest a dicembre

Budapest è una piccola perla dell’est Europa. È una città molto suggestiva e ha davvero molto da offrire, soprattutto in inverno. Qui, vi ho raccontato quelli che per me sono 5 motivi per visitare Budapest a dicembre

Se, invece, avete bisogno di qualche informazione in più su cosa vedere a Budapest, vi rimando al mio articolo su un viaggio di  2 giorni nella capitale ungherese.

6 commenti su “5 motivi per visitare Budapest a dicembre”

  1. Le città a Natale hanno tutto un altro fascino. Sono stata ad ottobre a Budapest ma in effetti con le luci e colori di dicembre avrebbe sicuramente un altro aspetto. Direi anche più romantico.

    Rispondi
  2. Anche a me è capitato di vedere Budapest in inverno, a Capodanno, forse in uno degli anni più freddi della storia ungherese! In ogni caso, con una buona dose di Pálinka in corpo, è stato un grande piacere godermi il periodo natalizio di questa città. Una magia caldissima, nonostante il gelo!

    Rispondi

Lascia un commento