Cantucci senza glutine fatti in casa

Dopo la ricetta dei crustoli senza glutine fatti in casa, che avete molto apprezzato, vi regalo un altro dolce: i cantucci senza glutine fatti in casa.  

I cantucci vengono anche chiamati cantuccini, biscotti di Prato o biscotti etruschi. Sono uno dei più famosi dolci della cucina toscana. Si tratta di biscotti secchi con mandorle al loro interno, ottenuti tagliano a fette il filoncino di impasto ancora caldo. Vengono solitamente accompagnati dal vin santo, ma mio nonno, da buon veneto, mi ha insegnato che anche con il prosecco non sono affatto male.

Ricetta dei cantucci senza glutine fatti in casa

Per tutti i celiaci che non li hanno mai provati, forse perché pensavano che la preparazione fosse troppo complicata, qui vi consiglio una ricetta dei cantucci senza glutine fatti in casa che abbiamo provato con successo.

Ingredienti cantucci senza glutine fatti in casa

180 gr di farina senza glutine (Schär o Nutrifree)
20 gr di burro
120 gr di mandorle tritate e tostate
110 gr di zucchero
2 uova
1 scorza di limone
Un goccio di vanillina

Preparazione cantucci senza glutine fatti in casa

La prima cosa, per la preparazione dei cantucci senza glutine fatti in casa, è la tostatura delle mandorle tritate, in una padella antiaderente. Una volta che saranno pronte, bisogna metterle da parte per preparare l’impasto.

In una ciotola, a questo punto, dovrete amalgamare le 2 uova e i 110 gr di zucchero. Poi, dovrete aggiungere anche la scorza di limone e i 20 gr di burro. Mescolate bene, finché otterrete un impasto omogeneo.

Ora, dovrete aggiungere gli ultimi ingredienti, quindi la vanillina, i 180 gr di farina senza glutine e i 120 gr di mandorle tostate. Mescolate bene, cercando di amalgamare il più possibile gli ingredienti ed ottenere, nuovamente, un impasto omogeneo.

Impasto finito dei cantucci senza glutine fatti in casa
Impasto per i cantucci senza glutine fatti in casa

Dovrete poi lavorare l’impasto e creare dei filoncini non troppo spessi e, una volta posizionati sulla teglia con la carta forno, spennellateli con il rosso di un uovo. A questo punto, dovrete mettere i vostri filoncini in forno statico a 180 gradi per circa una ventina di minuti.

Dopo 20 minuti, dovrete tirare i filoncini fuori dal forno e lasciarli raffreddare per una decina di minuti. Solo a questo punto, potrete tagliargli a fette in diagonale, cercando di farle tutte dello stesso spessore.

I filoncini da tagliare a fette in diagonale
Cantucci senza glutine fatti in casa: filoncini da tagliare a fette

Una volta tagliati i filoncini, disponete i biscotti nuovamente sulla teglia con la carta forno, perché dovranno cuocere ancora a 180 gradi, sempre per una ventina circa di minuti.

Passati anche questi 20 minuti, i vostri cantucci senza glutine fatti in casa saranno pronti. Io vi consiglio di assaggiarli ancora caldi e, se non avete vin santo, ascoltate mio nonno: accompagnateli con un bel bicchiere di prosecco! In realtà, ho provato anche con del semplice vino bianco e sono buoni comunque!

Cantucci senza glutine fatti in casa
Cantucci senza glutine fatti in casa

Vi è piaciuta la nostra ricetta per dei buonissimi cantucci senza glutine fatti in casa? 

Provatela e fatemi sapere nei commenti se vi sono piaciuti!

2 commenti su “Cantucci senza glutine fatti in casa”

Lascia un commento