Involtini di lonza senza glutine

Ormai lo sapete: a Omar piacciono tantissimo le ricette per svuotare il frigorifero e, questa volta, vi consigliamo un’ottima ricetta per degli involtini di lonza senza glutine, ripieni di qualsiasi cosa abbiate in casa. 

Insomma, questa ricetta è nata perché, come ci capita spesso, quando andiamo a fare la spesa, esageriamo con l’acquisto di affettati, con il pensiero che siano qualcosa di veloce di mangiare.
Così, puntualmente, ci troviamo invasi da buste di affettati e, quindi, Omar si diverte a preparare queste ricette, che in effetti potremmo proprio definire “svuota frigo”.

Ma ora passiamo ai nostri involtini di lonza senza glutine.

Ricetta involtini di lonza senza glutine

Per i vostri involtini di lonza senza glutine andrà bene qualsiasi tipo di affettato abbiate nel vostro frigorifero. Qui, vi lascio la lista di ingredienti che abbiamo usato noi.

Ingredienti per gli involtini di lonza senza glutine

  • 4 fette di lonza
  • prosciutto crudo
  • capocollo
  • mozzarella tagliata fine
  • scaglie di grana
  • farina senza glutine
  • burro
  • salvia
  • vino rosso
Alcuni degli ingredienti degli involtini di lonza senza glutine
Alcuni degli ingredienti degli involtini di lonza senza glutine

Sembrano tanti ingredienti, lo so, però le quantità non saranno esagerate e, soprattutto, la ricetta è molto facile, veloce e, vi garantisco, molto buona! Siete pronti per cominciare?

Preparazione degli involtini di lonza senza glutine

Il primo passaggio per la preparazione dei vostri involtini di lonza senza glutine è rendere più sottili le 4 fette di lonza, per renderle più facili da arrotolare. Per assottigliare le fette di lonza, il movimento del batticarne dovrà andare dall’interno verso l’esterno. In questo modo, la fettina non sarà solo più sottile, ma anche più morbida.

A questo punto, è il momento di riempire le vostre fettine di lonza con gli ingredienti che avete deciso di utilizzare per questa ricetta. Noi abbiamo usato, per ogni fetta, 2 rotolini di capocollo, 1 striscia di prosciutto crudo, 3 o 4 scaglie di grana e un pugnetto di mozzarella tagliata fine. 

Il ripieno dei nostri involtini di lonza senza glutine
Il ripieno dei nostri involtini di lonza senza glutine

Adesso, vi consiglio di prepararvi anche qualche stuzzicadenti, da mettere da parte per il passaggio successivo. Dovrete, infatti, arrotolare con cura ogni fettina di lonza ripiena e, poi, bloccarla proprio con uno stuzzicadenti. 

Ora vi servirà la farina la farina senza glutine. Noi solitamente usiamo il Mix B della Schär, ma ci troviamo bene anche con la farina della Nutrifree. Dovrete rovesciarne un po’ in un piatto e infarinare i vostri involtini di lonza senza glutine.

A questo punto, dovrete scaldare in una padella un po’ di burro e di salvia, prima di metterci anche i vostri involtini e renderli, durante la cottura, molto più saporiti. Appena saranno ben rosolati e di un bel colore dorato, dovrete toglierli dalla padella e poggiarli su una teglia.

Ma non è finita qui! Infatti, ora dovrete aggiungere il vino rosso alla vostra padella, che conterrà ancora il burro e la salvia. Sfumato il vino, dovrete solamente farlo colare sopra i vostri involtini di lonza senza glutine, per dare un sapore ancora più intenso.

Involtini di lonza senza glutine con il vino rosso
Involtini con il vino rosso

Ora, manca solamente un passaggio per finire la vostra ricetta: mettete la teglia nel forno statico, a 200 gradi, per una quindicina di minuti. Le tempistiche, ovviamente, dipendono anche dalla grandezza delle vostre fettine di lonza.

Involtini di lonza senza glutine: conclusioni

Involtini di lonza senza glutine

La ricetta “svuota frigo” finisce qui. Gli involtini di lonza senza glutine sono un piatto veloce e semplice, per sfruttare quello che avete nel frigorifero e renderlo super gustoso.

Che ne pensate di questa ricetta? La proverete? Fatemelo sapere nei commenti e vi invito a leggere le altre ricette senza glutine! Le trovate tutte sono la sezione senza glutine.

Lascia un commento