Pizza senza glutine fatta in casa

Per i celiaci, la pizza senza glutine fatta in casa sembra un missione impossibile: ogni tanto viene troppo sottile, ogni tanto troppo dura, ogni tanto si rompe. Allora, ecco che vi lascio qui la mia ricetta per una buonissima pizza senza glutine fatta in casa.

Mia mamma ci ha messo anni a capire come preparare una buonissima pizza senza glutine fatta in casa ed ora, dopo mesi, di tentativi, anche quella che cucina Omar non è per niente male.

Quindi, segnatevi bene tutto e preparatevi a cucinare la migliore pizza senza glutine fatta in casa che avete mai assaggiato fino ad ora.

INGREDIENTI PER LA PIZZA SENZA GLUTINE FATTA IN CASA

Ingredienti pizza senza glutine fatta in casa
Ingredienti pizza senza glutine

IMPASTO

PER LA FARCITURA 

  • Mozzarella q.b.
  • Cipolla 1
  • Tonno al naturale 1
  • Olive q.b.
  • Stracchino 1/2
  • Prosciutto crudo q.b.
  • Rucola q.b.
  • Scaglie di grana q.b.

RICETTA DELLA PIZZA SENZA GLUTINE FATTA IN CASA

Per prima cosa, aprite la bustina di lievito secco e unitela all’acqua, mescolando bene fino ad ottenere un liquido omogeneo e senza grumi.

A questo punto, dovrete verso l’acqua con il lievito in un recipiente capiente e aggiungete la farina un poco alla volta, cominciando quindi a lavorarla con le mani.

Una volta aggiunta tutta la farina, dovrete cominciare a impastare con forza a mano, stando però molto attenti. Infatti, la farina senza glutine tenderà sicuramente a strapparsi e voi dovrete cercare di evitarlo.

Quando l’impasto avrà ottenuto la forma di un primo panetto, dovrete aggiungere anche l’olio e il sale, per poi continuare a lavorarlo per ancora qualche minuto.

A questo punto, avrete ottenuto un panetto bianco e soffice.

Panetto lievitato
Panetto lievitato

Ora bisogna lasciarlo riposare, quindi dovrete coprire il recipiente con il panetto all’interno con uno strato di pellicola. Vi consiglio di lasciarlo risposare nel forno spento, aspettando così che lieviti almeno 3 ore e mezza. Se volete un impasto ancora migliore, vi consiglio di lasciarlo lievitare tutta la notte.

Dopo 3 ore e mezza circa, potrete tirare fuori il panetto e, dopo aver messo un po’ di farina sul banco di lavoro, potrete cominciare a stenderlo con le vostre mani. A metà stesura, spostare l’impasto in una teglia, che userete poi per la cottura e continuare a lavorarlo, in modo da allargarlo fino ai bordi. Però, non fatelo assolutamente senza prima versare un po’ di olio sulla teglia, in modo che la pizza senza glutine fatta in casa non rimanga attaccata e si spezzi, quindi, a fine cottura.

Ingredienti per la farcita della pizza

Prima di mettere in forno la pizza, cominciate a farcirla. Prima di tutto, mettete sulla base la mozzarella e poi dividetela in tre parti uguali. Sulla prima parte, noi mettiamo tonno, cipolla e olive. La seconda parte, invece, la farciamo con lo stracchino. Infine, la terza parte la andremo a concludere a cottura terminata, aggiungendo rucola, prosciutto crudo e scaglie di grana.

Una volta che il forno ha raggiunta la giusta temperatura (noi impostiamo 200 gradi con forno statico), dovrete solamente mettere la teglia al suo interno e aspettare una ventina di minuti, prima di tirarla fuori e finire di farcirla. 

Avrete così una buonissima pizza senza glutine fatta in casa, che non avrà nulla da inviare alle altre pizze. 

Pizza senza glutine fatta in casa
Pizza senza glutine fatta in casa

Provate la ricetta e, mi raccomando, scrivetemi nei commenti come è venuta!

Se volete altre ricette senza glutine, dovrete solo chiedere e noi ci proveremo! Dico noi, perché a cucinare è sempre Omar. Io, invece, lo aiuto e scrivo a voi le ricette! 

Potete anche trovare consigli per locali senza glutine e dove mangiare senza glutine in Liguria, in Europa o nel resto del mondo. Vi basterà scoprire la mia area senza glutine.

Un commento su “Pizza senza glutine fatta in casa”

Lascia un commento